Cittadini del Mondo

Pubblicato giorno 16 settembre 2022 - Giovani

Cliccando qui trovi il giornalino che racconta il primo anno di attività

Da alcuni anni la nostra parrocchia si sta interrogando su come essere un luogo educativo, oltre che ricreativo, per le giovani generazioni. Diverse le urgenze individuate: riqualificare l’oratorio, garantire la presenza di figure educative giovanili nei campi gioco, aiutare le giovani generazioni a maturare un’attenzione agli altri e al mondo in cui vivono, maturare una cultura della gratuità, del servizio, della condivisione, crescere nell’attenzione all’ambiente e al pianeta, formare una nuova generazione di volntari…
Finalmente nell’estate 2021 la Fondazione della Cassa di Risparmio di Cuneo, col bando Giovani in Contatto, ci offre l’opportunità di pensare e dare forma ad un progetto che ci consente di realizzare una serie di ‘sogni’, permettendoci di articolare un cammino educativo per le giovani generazioni.
Nasce così il progetto CITTADINI DEL MONDO animato dalla convinzione che un mondo migliore è possibile solamente se noi ci impegniamo a renderlo possibile. Dove il ‘noi’ include adulti, giovani e ragazzi.
In questi anni la nostra parrocchia ha visto una frequenza crescente di giovani, adolescenti e preadolescenti nei campi gioco durante il periodo estivo e una discreta partecipazione nel periodo invernale. Con alcuni animatori dei giovani, aiutati da adulti e in dialogo con alcune realtà presenti sul territorio, si è pensato un percorso per aiutare le giovani generazioni a fronteggiare il narcisismo, di cui sono tentate quotidianamente, per maturare la consapevolezza che sono cittadine del mondo e protagoniste del futuro nella misura in cui diventano attrici di pratiche positive nella vita della comunità. L’impegno nel favorire occasioni per stare insieme, opportunità di servire, momenti di dialogo ed esperienze di condivisione le aprono agli altri e al mondo.
Il progetto CITTADINI DEL MONDO permette di dare continuità e consolidare un percorso intrapreso nell’anno pastorale 2018/19 con la scelta di priorizzare l’attenzione alle giovani generazioni nelle scelte pastorali.
Concretamente la parrocchia, in questi anni, ha contrattato un’educatrice professionale per qualificare la formazione degli animatori; riorganizzato l’oratorio in due momenti: il Sabato pomeriggio per le elementari e la sera per le medie; adeguato gli spazi esterni con illuminazione e campo da basket; progettato la costruzione di nuove sale; rafforzato i legami con le realtà di volontariato presenti sul territorio, in particolare con la Polisportiva San Rocco 85, le associazioni: Altrimenti, Papa Giovanni XXIII, La Cascina, La Via, Amico Sport, Comitato di San Sereno, Amici di San Rocco; ha accolto ed è diventata sede del gruppo Scout AGESCI CN 3.
La necessità di dare attenzione alle giovani generazioni è stata confermata, ultimamente, da numerosi studi che esprimono preoccupazione sulle ricadute psicologiche e sullo stato di benessere e di salute dei giovani e ragazzi, in seguito alla pandemia.
PIU’ IN DETTAGLIO ECCO COSA PROPONE IL PROGETTO
Con i preadolescenti (10/13 anni) il progetto intende implementare l’oratorio il sabato sera e altri momenti settimanali (da decidersi con i preadolescenti e famiglie), proporre laboratori su tematiche di loro interesse e di attualità, corsi di chitarra… Durante i mesi estivi intende garantire la presenza di giovani responsabili nei campi giochi oltre proporre campi estivi ed altre esperienze di animazione che favoriscano lo stare insieme.
Con gli adolescenti (14/17 anni) il progetto intende proporre momenti di incontro e di confronto, esperienze di vita comunitaria, week-end insieme, campi estivi, apertura quotidiana dei campi gioco. Coloro che lo desiderano si possono impegnare nell’affiancare i giovani e i volontari nell’animazione dell’oratorio e della vita parrocchiale . Per la terza media e la prima superiore il progetto propone i Cammini Cittadini (occasioni di incontro tra giovani delle parrocchie della città di Cuneo) animati dalla Cuneo Oratori.
Per i giovani (18/25 anni) il progetto propone un cammino di formazione al servizio e al volontariato intra ed extra parrocchiale, laboratori su temi legati alla mondialità ed incontri con persone impegnate nel sociale e in progetti di solidarietà. Nell’estate 2022 propone un’esperienza in Brasile e nell’estate seguente l’accoglienza di giovani brasiliani in Italia.
Il Progetto CITTADINI DEL MONDO si inserisce e fa da regia ad un percorso di dialogo fra le varie realtà di volontariato presenti a san Rocco Castagnaretta che ha dato vita, in questi anni, ai progetti IRON TEEN e E-STATE A SAN ROCCO proponendo un percorso differenziato per preadolescenti, adolescenti e giovani. Intende continuare e favorire l’integrazione del Gruppo SCOUT CN 3 presente in parrocchia dal 2018.
Il progetto CITTADINI DEL MONDO consentirà di motivare un gruppo di giovani animatori con una visione aperta al mondo, capaci di scelte inclusive, attenti a costruire relazioni, capaci di gestire ed animare l’oratorio in dialogo con le altre figure educative che interagiscono (educatori, genitori e adulti in genere). È desiderio del Consiglio Pastorale Parrocchiale dar vita ad un “consiglio di oratorio” con una presenza consistente di giovani che diventino protagonisti e motore di rinnovamento all’interno della comunità, anche in vista della realizzazione, nel 2023, di nuovi spazi per attività al chiuso.